MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Saldi, niente assalti ai negozi Gli italiani aspettano ancora bene gli outlet

7 Gennaio 2009


MILANO – Oggi i saldi partiranno anche a Firenze, Bolzano, Cagliari, Trento e Perugia. All’appello mancano solo Aosta e L’Aquila, dove inizieranno sabato. Ma la vera e propria corsa agli acquisti non è ancora cominciata. Complici i ponti, che hanno allungato le vacanze di molti e il maltempo al Nord; ma c’entra anche il poco entusiasmo degli italiani di fronte a prezzi ritenuti ancora inaccessibili. In attesa di "vere" offerte"Tanto che, secondo le stime di Contribuenti.it, due italiani su tre aspetteranno la fine dei saldi per fare acquisti, in modo da fare arrivare i ribassi ad almeno il 50% del prezzo originale. Spesa contenutaPer quanto riguarda il budget per gli acquisti, il 66% è orientato a spendere fino a 150 euro, il 12% più di 200 euro. Il 22% non sa se potrà approfittare dei saldi. Un inizio tiepidoIntanto nelle grandi città, dove gli sconti sono iniziati tra 2 e 3 gennaio, gli acquisti sono rimasti contenuti. Lo rileva l’Osservatorio nazionale Federconsumatori.  Il Codacons, a Roma, ha riscontrato cali degli acquisti del 20%. E Federconsumatori Campania segnala una flessione del 30% Napoli. A Torino, secondo Confesercenti, il calo sarebbe del 10%. Gli italiani hanno comunque fatto la file di fronte ai negozi. Soprattutto quelli delle grande firme. E hanno letteralmente preso d’assalto gli outlet, sperando di poter fare affari davvero convenienti.
 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito