MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

MALTEMPO, TRENI SOPPRESSI E PESANTI RITARDI: IL CODACONS CHIEDE A TRENITALIA DI RIMBORSARE I PASSEGGERI

8 Gennaio 2009


Pesantissimo il bilancio di ieri sul fronte del trasporto ferroviario. Treni soppressi, ritardi ingenti, guasti e disservizi che vengono attribuiti al maltempo, ma che dicono molto sullo stato delle nostre ferrovie.
“E’ inaccettabile ciò che si è verificato ieri sulla rete ferroviaria italiana – attacca il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – il maltempo era annunciato da giorni, e dovevano essere prese tutte le misure atte a garantire la circolazione ed evitare disagi agli utenti. A farne le spese, come al solito, i passeggeri, che ora devono essere adeguatamente indennizzati. Chiediamo a Trenitalia – prosegue Rienzi – di rimborsare automaticamente tutti i viaggiatori che abbiano subito ritardi o che hanno visto il proprio convoglio soppresso”.
Il Codacons attacca anche l’Alta Velocità, i cui treni ieri hanno subito cancellazioni e ritardi ingenti, nonostante il costo non certo contenuto dei biglietti. “Trenitalia deve dirci se l’Alta Velocità è in grado o meno di reggere al maltempo – conclude Rienzi – e deve adeguatamente informare i cittadini, lasciando loro la possibilità di scegliere la tipologia di treno più adatta alle condizioni meteo”.
 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito