MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

MUSICA: IL CODACONS CONTRO IL REGGAE OMOFOBICO

14 Maggio 2007


In questi giorni sono in arrivo in Italia una serie di eventi musicali reggae ad opera di artisti contestati da diverse parti poiché, nelle loro canzoni, divulgano contenuti violenti e discriminatori, in particolare contro la categoria degli omosessuali. Per ostacolare questo tipo di concerti è stata avviata una forte campagna di boicottaggio (organizzata da associazioni umanitarie, associazioni LGBT e collettivi politici di area `no global`) che ha portato all`annullamento di alcune di queste date, ma altre sono ancora in piedi come quelle di tale Elephant Man (15 maggio al Liveclub di Trezzo sull’Adda e 16 maggio al Tenda Strisce a Roma) ed altri artisti quali Beenie Man, Sizzla e T.O.K.

?Invitiamo le amministrazioni locali e i sindaci a non contribuire in alcun modo a sostenere questo tipo di eventi che portano divisione nei giovani e una pericolosa istigazione al non rispetto delle minoranze e delle differenze ? afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Dopo il triste episodio del mese scorso del ragazzo di Torino suicidatosi perché vittima di offese omofobe, e le purtroppo frequenti aggressioni ai danni di persone gay, ci aspettiamo una forte risposta dai sindaci di tuta Italia affinché questo tipo di `artisti` non vengano ospitati e promossi in manifestazioni pubbliche?.

Ma il Codacons non si ferma all’appello ai sindaci. ?Se non verranno bloccati e cancellati i prossimi spettacoli italiani degli artisti reggae omofobi ? minaccia Rienzi ? siamo pronti a chiedere il sequestro dei concerti dinanzi la magistratura, in relazione alla fattispecie di istigazione e propaganda razzista?.



Il CODACONS rende note alcune traduzioni dei testi degli artisti sopraccitati, che lasciano senza parole.




Elephant Man – A Nuh Fi Wi Fault
(Non è colpa nostra)



Battyman fi dead! [Froci a morte!]

Please mark we word [Segnati queste parole]

Gimme tha tech-nine [Dammi un mitra]

Shoot dem like bird [Sparagli come fossero uccelli]

Two women gonna hock up inna bed [Due donne a letto]

That`s two Sodomites dat fi dead [Queste due sodomite dovrebbero morire]

When yuh hear a Sodomite get raped [Quando senti di due lesbiche stuprate]

But a fi wi fault [Non è colpa nostra!]




Elephant man – Log on



Dance wi a dance and a bun out a freaky man [Unisciti alla nostra danza, andiamo a bruciare i froci]

Step pon him like a old cloth [Saltagli sopra come fossero un cencio]

A dance wi a dance and a crush out a bingi man [Unisciti alla danza, schiacciamo i froci]

Do di walk, mek mi see the light and di torch dem fast [Forza, voglio vedere gli accendini e le torce!]




Beenie Man – Bad Man Chi chi man
(I froci sono cattivi)



If yuh nuh chi chi (queer) man wave yuh right hand and (NO!!!) [Se non sei frocio alza la mano e urla NO!]

If yuh nuh lesbian wave yuh right hand and (NO!!!) [Se non sei lesbica alza la mano e urla NO!]

Some bwoy will go a jail fi kill man tun bad man chi chi man!!! [Alcuni ragazzi andranno in galera per averne uccisi altri e li cominceranno a fare sesso gay]


Capleton – Bun out di Chi chi
(Brucia i froci)



Bun out ah chi chi, Blood out ah chi chi [Brucia i froci, distruggili]

Batty dem ah fuck and ah suck too much pussy [I froci si scopano e fanno sesso orale]

Blood out ah chi chi, Blood out ah shitty [Distruggi i froci, distruggi questi stronzi]




Sizzla – Pump up
(Alza il volume)



Step up inna front line [Salta sulla linea del fronte]

fire fi di man dem weh go ride man behind [Brucia gli uomini che lo prendono di dietro]

Shot battybwoy, my big gun boom [Spara ai froci, la mia grossa pistola fa boom]

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito