MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

VISCO: IL CODACONS DENUNCIA IL PARTITO SVP PER ESTORSIONE PER IL CASO VISCO-SPECIALE

10 Giugno 2007


Il Codacons presenterà domani un esposto dinanzi la Procura di Roma,
in relazione all`intervista pubblicata oggi sul Corriere della Sera, nella quale una senatrice del partito SVP – sia pure tra mille giri di parole e fumose giustificazioni – ammetterebbe uno “scambio“ con il Governo per il
voto al Senato sul caso Visco-Gdf.

Chiederemo alla Procura di accertare i fatti e valutare la sussitenza
di fattispecie penalmente rilevanti, come estorsione o violenza ad
organo collegiale, in merito ai provvedimenti in Finanziaria che sembrano essere stati ottenuti dal partito in questione in cambio del sostegno sulla vicenda Visco. Si tratta di un malcostume che i cittadini non possono più tollerare –
afferma il Codacons – inamissibile in un sistema parlamentare serio e
responsabile, che non puà certo basarsi su “squallidi scambi“. Non
abbiamo altra scelta che chiedere l`intervento della magistratura a tutela dei cittadini/elettori.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito