MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Piano neve, il flop di Palazzo Marino ci costa 140 milioni

9 Gennaio 2009


 MILANO – Lastre di ghiaccio sulla strada, marciapiedi impanta nati, alberi pericolanti. L’ere dità lasciata dalle nevicate degli ultimi giorni è sotto gli occhi di tutti. E ora che la coltre bianca ha ceduto il po sto alla melma e alla pioggia, la città ferita inizia a contare i danni. E intanto da Roma, conferma il ministero della Difesa, arriveranno 600 mili tari per ripulire le strade. DANNI AI CITTADINI Il prezzo più salato, neanche a dirlo, è stato quello pagato dai cittadini.  Un danno enorme, secondo il Codacons. Pari a quasi 140 milioni di euro. Un bilancio pesantissimo che il Comune dovrà, almeno in parte, risar cire.  «Si stima in almeno 20 milioni di euro il danno quantificabile in sede civile spiega il Codacons – che i cittadini avranno la possibi lità legale di chiedere al Co mune e all’Amsa». Mentre continuano le pole miche sull’assenza di sale da spargere sulle strade: secon do l’Amsa la carenza non c’è mai stata. DANNI ALLE IMPRESE Innanzitutto, i fiocchi di ne ve hanno offerto a numerosi lavoratori delle imprese mi lanesi un motivo per riman dare il rientro dalle vacanze. Complice la neve e un calen dario "favorevole", per oltre 600 mila addetti la ripresa è rimandata a lunedì prossi mo. E’ quanto emerge da un’indagine condotta dalla Camera di commercio di Mi lano su 423 imprese milane si. Consistenti sono state le riduzioni di fatturato per chi ha deciso di riprendere il la voro subito dopo le feste, mentre il 12.5% delle impre se non riaprirà fino a lunedì. Anche gli acquisti, secondo la Camera di commercio mi lanese, sono oltre il 43% in meno rispetto alla media. IMPRESE IN CRISI Le copiose nevicate hanno inoltre provocato una perdita economica per le imprese al nord. La regione più colpita è la Lombardia, con un costo per le imprese di quasi 300 milioni, 240 dei quali legati ai trasporti e circa 55 milioni per le assenze e i ritardi dei dipendenti. Solo a Milano negli ultimi due giorni ci so no stati danni per 104 milio ni. ANCORA ALLERTA E l’allerta maltempo, dopo che in città sono caduti negli ultimi due giorni 34 centime tri di neve, non è ancora fini ta. Già nelle ultime ore, co munque, ha smesso di nevi care ed è previsto un miglio ramento per le prossime ore.
 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito