MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

FERROVIE: STUDENTESSA MORSA DA SCORPIONE

20 Dicembre 2005







Dopo cimici, zecche, parassiti e topi, sui treni italiani compaiono anche gli scorpioni, che hanno mandato in ospedale una studentessa che si trovava a bordo di un vagone diretto da Sondrio a Milano.

Oramai i treni italiani sembrano divenuti un giardino zoologico ? attacca il Codacons ? e dopo gli scorpioni non osiamo pensare quali altri assurdi animali dovranno aspettarsi i passeggeri a bordo dei convogli.

Il tutto ? prosegue l’associazione ? mentre le tariffe ferroviarie aumentano in modo occulto. A fronte di un servizio che continua ad essere pessimo, Trenitalia ha pensato bene di introdurre il 12 ottobre scorso l’obbligo di prenotazione sugli Intercity Plus, il cui costo è di 1 o 2 euro a seconda della distanza percorsa, e una multa da 8 euro per chi ne fosse sprovvisto. Non solo. L’11 dicembre scorso Trenitalia ha introdotto il nuovo orario ferroviario. Orario che determina la soppressione di numerosi treni interregionali in particolare al centro-nord, (le Regioni più colpite la Lombardia e l’Emilia Romagna) allo scopo forse di favorire l’utilizzo di treni Intercity, più costosi per gli utenti. Il nuovo orario di Trenitalia ? afferma il Codacons ? determinerà sostanziosi aumenti per gli utenti, in alcuni casi addirittura del 95%, viste le differenze di prezzo tra biglietto IR e biglietto IC.

Ci chiediamo proprio cosa ne pensa di questi ?aumenti occulti? il Ministro delle Infrastrutture Lunardi, che aveva promesso il blocco delle tariffe ferroviarie.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito