MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

SIAE ALLO SBANDO: IL CODACONS CHIEDE L’INTERVENTO DEL MINISTRO URBANI


Mentre una nuova mina vagante si aggira sotto l’assurda vicenda della SIAE e rischia di far ripetere addirittura le elezioni generali dell’ente tenute nel 2003, il CODACONS ha deciso di usare le maniere dure. Domattina sul tavolo del Ministro Urbani sarà depositata una diffida a nominare subito un commissario straordinario, o il precedente commissario prof. Mauro Masi che ha condotto l’ente al suo rinnovamento, o un Consigliere di Stato di provata esperienza. La diffida in copia sarà anche sul tavolo del Procuratore Generale della Corte dei Conti del Lazio domani alle 9 con una richiesta di agire contro i componenti dell’organo decaduto per danni all’erario. Infatti, l’effetto ex tunc del giudicato amministrativo del Consiglio di Stato comporterà la necessità di riapprovare sia il bilancio del 2003 che del 2004 e quello preventivo del 2005, ma soprattutto bloccherà la ripartizione dei proventi che sembra sia stata approvata poco dopo l’udienza del 5 novembre davanti al CDS, e quando già indiscrezioni davano per decaduto e annullato il c.d.a, quindi con una inusitata solerzia e poca ?opportunità?. Ma nell’atto che domani arriverà a mezzo di ufficiale giudiziario anche a tutti i decaduti si sollevano altri inquietanti interrogativi: come mai subito dopo l’entrata in carica di questo c.d.a. nominato in modo così illegale furono subito cambiate la banca di fiducia e la compagnia di assicurazioni? E gli interessi che la nuova banca concesse alla SIAE sui milioni di euro depositati erano più alti o più bassi? Fatto sta che ?il consigliere di amministrazione della Siae oggi decaduto, nonché autore del celebre Jack Folla, Diego Cugia di Sant’Orsola e l’Executive Director della Lehman Brothers International Terenzio Cugia di Sant’Orsola sono cugini e i soldi della SIAE sono finiti ? ha dichiarato il presidente del CODACONS avv. Carlo Rienzi – subito dopo la nomina di Cugia, illegale secondo il CDS, proprio nella banca di cui il cugino era Direttore : ci auguriamo ovviamente che i tassi praticati dalla nuova banca alla SIAE siano stati migliori di quelli della vecchia??.


Non abbiamo problemi ad annotare in calce al comunicato stampa del Codacons la rettifica di Diego Cugia cui aggiungiamo i due pezzi, compresa la sua lettera e il commento del sito Dagospia.com sull`argomento. Crediamo che in questo modo chiunque abbia la possibilità di farsi una opinione corretta…



Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito