MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

PREZZI: LA BCE LANCIA L`ALLARME

26 Marzo 2008








Solo oggi sono due gli allarmi lanciati sul rischio inflazione in Europa. Il primo è contenuto nel rapporto trimestrale su Eurolandia, dove la commissione Ue riferisce di un`impennata dell`inflazione che per il petrolio resterà molto elevata nel 2008 e nel 2009. Il secondo è lanciato dal presidente della BCE Trichet secondo il quale “il periodo di alta inflazione durerà più di quanto ci aspettavamo“ e ci sono ancora “rischi di rialzo dei prezzi nel medio e lungo termine“ e per questo chiede che tutte le parti interessate si assumano le loro responsabilità.

Per il Codacons è evidente che Trichet sta avvisando i paesi europei che, se non si vuole l`ennesimo rialzo dei tassi di rifinanziamento, con il connesso rischio di recessione e di aumento dell`onere del debito pubblico e dei mutui a tasso variabile, occorre che i governi facciano la loro parte contro l`aumento dei prezzi.

Per questo il Codacons chiede che l`inflazione diventi la priorità dei governi europei che devono muoversi con politiche congiunte e coordinate. L’associazione, ad esempio, propone che tutti i paesi di Eurolandia abbassino le accise sulla benzina di 10 centesimi di euro al litro, in modo da contrastare il caro petrolio che, ricordiamo, incide fortemente sui rialzi dei prezzi. Occorrono poi nuovi provvedimenti strutturali per contrastare l`aumento del prezzo del grano.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito