MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su pista ciclabile abusiva Ponte della Ghisolfa

3 Agosto 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Martedì 3 Agosto 2021

MILANO: NELLA NOTTE SPUNTA UNA PISTA CICLABILE ABUSIVA SUL PONTE DELLA GHISOLFA

INIZIATIVA FINALIZZATA AD APRIRE GLI OCCHI AL COMUNE SULLA MOBILITA’ ALTERNATIVA

CODACONS: TROPPE ESITAZIONI SU PISTE CICLABILI, SERVE UNA TRASFORMAZIONE URBANA RADICALE PER RENDERE MILANO CITTA’ AL PASSO CON LE CAPITALI EUROPEE. DIFFIDA AL COMUNE DI MILANO

Cronaca Milano: un problema ancora molto attuale quello delle piste ciclabili a Milano; infatti, nonostante negli ultimi anni sicuramente c’è stato qualche passo avanti, il capoluogo lombardo è ancora molto indietro rispetto alle principali città europee, che ormai hanno abbracciato pienamente il concetto di mobilità alternativa.
Inquinamento atmosferico, traffico cittadino, viabilità, rimangono ancora nodi dolenti invece a Milano, dove l’iniziativa del Comune di creare nuove piste ciclabili si è esposta a nuove critiche dovute alla realizzazione temeraria e pericolosa di alcuni tracciati (la pista ciclabile in Buenos Aires su tutte).
Per questo motivo alcuni attivisti hanno deciso a puro scopo dimostrativo di tracciare una pista ciclabile abusiva sul Ponte della Ghisolfa al fine di chiedere a gran voce al Comune un intervento serio e radicale sul tema.
Purtroppo non sembra ancora essere il tema centrale della politica cittadina, eppure inquinamento atmosferico e traffico cittadino rappresentano un problema enorme per Milano, problema con cui è necessario fare i conti – denuncia il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – il mondo intero si sta muovendo per cercare di rivedere completamente l’urbanistica cittadina per creare una città in grado di permettere a tutti di muoversi a piedi, in bicicletta, con i monopattini, e utilizzando per lo più mezzi non inquinanti. Ancora tantissimi passi in avanti devono purtroppo essere fatti.
Chiederemo e diffideremo il Comune di Milano a fare di più per ottenere i risultati necessari.”
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito