MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Pavia su smishing con il pretesto del Green Pass

29 Giugno 2021


Truffatori-tramite-whatsapp

 

COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Martedì 29 giugno 2021

 

PAVIA: WHATSAPP, ATTENZIONE AL FALSO MESSAGGIO TRUFFA PER SCARICARE IL GREEN PASS.

CODACONS: FORTUNATAMENTE CON DELLE PICCOLE ACCORTEZZE E’ POSSIBILE INDIVIDUARE IL MESSAGGIO FAKE, MA IN FUTURO POTREBBERO ESSERE COMPIUTI TENTATIVI MENO VELLEITARI.

Pavia: Non era difficile immaginarlo. Gli sms che il Ministero della Salute sta inviando a milioni di italiani per permettere di ottenere il Green Pass rappresentano un perfetto vettore di truffe online basate sul meccanismo dello smishing. Si sta infatti diffondendo secondo un allarme della polizia postale, un messaggio inviato via whatsapp il cui testo indica un link al quale collegarsi per scaricare il certificato che permetterebbe di muoversi liberamente in tutta Italia senza mascherina. Ovviamente il link rimanda ad un sito fraudolento simile a quelli ufficiali dove l’utente è indotto ad inserire i propri dati personali, anche bancari, con il rischio concreto di subire forti perdite economiche.

 

Codacons: “E’ possibile, con delle piccole accortezze, riconoscere la truffa. Per prima cosa i messaggi del Ministero sono degli sms e non utilizzano il canale whatsapp; in secondo luogo non esiste alcuna correlazione tra il green pass e la possibilità di muoversi sul territorio nazionale senza mascherina. Sarebbe buona cosa pubblicare il testo dell’sms originale inviato dal Ministero per scongiurare rischi futuri, non tutti i tentativi di smishing potrebbero essere così maldestri. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

Ufficio Stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito