MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Cremona su buoni fruttiferi postali

16 Settembre 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Cremona

Giovedì 16 settembre 2021

CREMONA: BUONI FRUTTIFERI POSTALI, DALL’ABF QUASI 100MILA EURO PER I RISPARMIATORI.

CODACONS: PRONUNCE IMPORTANTISSIME, INVITIAMO TUTTI COLORO CHE SIANO IN POSSESSO DI BUONI FRUTTIFERI POSTALI E ABBIAMO QUALSIASI DIFFICOLTA’ NELLA RISCOSSIONE A CONTATTARCI PER VALUTARE LA FONDATEZZA DELLA RICHIESTA.

Cremona: Importante pronuncia dell’Arbitro Bancario e Finanziario che ha riconosciuto oltre 98mila euro a due risparmiatori in relazione a buoni fruttiferi postali delle serie O/Q/P e Q/P. Sui buoni c’erano due timbri modificativi dei rendimenti, uno sul davanti ed uno sul retro. Quest’ultimo riportava i nuovi rendimenti ma solo per i primi 20 anni senza fare alcun cenno agli ultimi. L’ABF ha sancito la prevalenza di quanto riportato sul buono rispetto alle modiche introdotte con tale Decreto Ministeriale così sancendo il diritto dei possessori del buono a vedersi riconosciuta una somma così ingente.

 

Codacons: “Un ulteriore tassello nel procedimento di tutela dei risparmiatori è rappresentato da queste due pronunce dell’ABF; invitiamo tutti i possessori di buoni postali che abbiano difficoltà con la riscossione a contattarci per valutare se vi sono ragioni ostative fondate al rimborso o meno. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito