MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

VISCO: IL CODACONS CHIEDE ALLA CORTE DEI CONTI MASSIMO RIGORE

13 Giugno 2007







Senza entrare nel merito della vicenda Visco-GdF, il Codacons ha chiesto oggi alla Corte dei Conti il massimo rigore nell’esame del decreto di rimozione del Generale Roberto Speciale.

?Abbiamo chiesto alla Corte di verificare che la rimozione del generale Speciale e la nomina del suo successore siano atti perfettamente legittimi e motivati da ragioni tecniche e di necessità e non da ragioni politiche ? afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi ? Già in passato la nostra associazione ha dovuto impugnare dinanzi al Tar numerose nomine di alti funzionari, presidenti di enti e componenti di consigli di amministrazione pubblici, a causa della mancanza di motivazione circa i requisiti professionali e tecnici voluti dalla legge?.

?Chiediamo alla Corte dei Conti di evitare casi analoghi a quello che ha visto coinvolto il Consigliere Rai Petroni o quello relativo ai dirigenti Asl ? conclude Rienzi ? casi che gettano discredito sull’amministrazione e sull’immagine del nostro paese e creano un danno evidente ai cittadini?.





Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito