MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

VACANZE: TROPPI DISAGI E DISSERVIZI STANNO ROVINANDO I VIAGGI DI MIGLIAIA DI TURISTI ITALIANI

2 Agosto 2007


Quelle appena iniziate non sono vere vacanze per migliaia di italiani alle prese con ritardi nei trasporti, annullamento dei voli aerei, alberghi fatiscenti, bagagli smarriti, ecc.

Contro un’estate partita col piede sbagliato sotto il profilo dei viaggi, il Codacons ha organizzato una task force in favore dei viaggiatori italiani, attiva per tutto il mese di agosto, il cui scopo sarà quello di raccogliere le denunce e le segnalazioni dei turisti, per poi presentare una raffica di richieste di risarcimento danni fino a 2.500 euro a cittadino dinanzi ai giudici di pace di tutta Italia, e denunciare in sede penali i responsabili dei disservizi.

La task force istituita dal Codacons risponde al numero 892.007 (attivo tutto agosto) e alla mail telefonorosso@codacons.info

?Il Governo non sta facendo nulla per tutelare i cittadini italiani in vacanza ? attacca il Presidente Codacons, Carlo Rienzi ? per questo diffidiamo oggi i Ministeri competenti (Interno, Difesa, Esteri e il Vicepremier Rutelli per la sua delega al turismo) affinché organizzino le forze dell’ordine in modo che queste siano in grado di rispondere alle richieste di aiuto dei viaggiatori, dando disposizioni a Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza di intervenire in caso di disagi e disservizi e relazionare alle autorità competenti per i reati configurabili (ad es. interruzione e turbativa di pubblico servizio, ecc.)?.

Per quanto riguarda le segnalazioni finora ricevute al Codacons e relative ai disagi patiti dai turisti italiani in vacanza a luglio, si registra la seguente situazione:


Codacons

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito