MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

TV: LA RAI DEVE RESTITUIRE AGLI INSERZIONISTI I SOLDI PER IL FLOP DI SANREMO

7 Marzo 2006







Il Festival di Sanremo ha chiuso i battenti lasciando in molte bocche l’amaro di una edizione noiosa e di ascolti deludenti che, viste le aspettative, possono definirsi un flop. Un flop che danneggia l’azienda, i telespettatori che pagano il canone, e gli inserzionisti, i quali avevano investito ingenti somme sperando in ascolti più consistenti.

Gli stessi inserzionisti che non avranno certo preso bene le dichiarazioni di Giorgio Panariello, conduttore e Direttore Artistico del Festival, che ha affermato: ?Degli ascolti non me ne frega nulla?.

?Se davvero Panariello non ha avuto interesse per gli ascolti di Sanremo, li restituisca lui i soldi agli inserzionisti, che invece negli ascolti del Festival avevano fortemente creduto!? ? sbotta Carlo Rienzi, Portavoce del Codacons.

?Sanremo è stato un flop ? prosegue Rienzi ? e le responsabilità sono ben individuabili, per cui chi ha perso soldi investendo nel festival deve essere risarcito?.

Di qui la proposta del Codacons, che chiede alla Rai di sospendere il 50% del compenso destinato a Panariello, come garanzia dei crediti degli inserzionisti evidentemente danneggiati dal forte calo degli ascolti.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito