MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Per rilanciare un po’ i consumi arriva lo shopping natalizio

17 Dicembre 2008


Difficile non fare regali, ma sempre più famiglie guarderanno al risparmio. Secondo stime attendibili solo un quarto delle tredicesime sarà destinato a spese e regali. In media una famiglia spenderà solo 187,5 euro per i pacchetti da mettere sotto l’albero. Un Babbo Natale più «povero», che tuttavia porterà a 18 miliardi di euro i consumi per le feste.  Secondo il Codacons le spese caleranno rispetto al 2007, ma in cima alla lista dei desideri degli italiani rimangono gli acquisti hi-tech. Per la tecnologia si spenderà di più che nel 2007. Nessun taglio di budget nemmeno per il tradizionale cenone, mentre si prevede un ridimensionamento per abbigliamento e accessori per la casa, libri e musica. Dalle interviste risulta incerto anche il mercato dei giocattoli. In aumento, invece, la voglia di viaggiare. Saranno diversi milioni i vacanzieri in viaggio per il periodo tra Natale e Capodanno. Le vacanze saranno all’insegna della montagna, anche se con una flessione nelle preferenze, mentre resta stabile la percentuale di vacanzieri che sceglierà le città d’arte e cresce la voglia di campagna. Le agenzie di viaggio registrano una buona affluenza per i mari esotici dei Caraibi (Cuba e Messico), delle Maldive e, per il medio raggio, delle coste del Mar Rosso. Stabile le richieste per la montagna italiana, che potrebbero avere un’impennata vista l’abbondanza di neve, mentre qualche sensibile incremento si registra per la montagna d’oltralpe (Austria e Svizzera). Stabile la richiesta per le capitali europee (Parigi, Madrid e Londra), ma quest’anno potrebbe registrare un primato la scelta di New York. Gli acquisti degli italiani si concentreranno per oltre il 40% sui prodotti alimentari, mentre meno sarà assorbito da articoli da abbigliamento, calzature pelletteria. Il resto della spesa si ripartirà, principalmente, tra articoli di arredamento, prodotti di profumeria, libri e abbonamenti a riviste, senza dimenticare giochi e giocattoli. 
 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito