MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

OCCHIO: SULLE SPIAGGE NON ACQUISTATE OCCHIALI DA VENDITORI AMBULANTI

1 Agosto 2007






Tra gli articoli più contraffatti venduti in questo periodo di vacanze sulle spiagge italiane, spiccano occhiali, borse e orologi. Nel caso degli occhiali, però, non solo si acquista illegalmente merce contraffatta, ma è bene sapere che si mette anche a rischio la nostra vista. Le lenti scure, infatti, se sono di bassa qualità sono molto più pericolose che non stare esposti al sole senza alcuna protezione: riducendo, infatti, la quantità di luce (il buio non è sinonimo di protezione), obbligano la pupilla a dilatarsi, lasciando così passare una maggior quantità di raggi UV. Se a questo si aggiunge che la luce riflessa aumenta i rischi per la vista e che la sabbia riflette il 10% in più di raggi ultravioletti e l`acqua di mare il 20%, ecco che il pericolo si fa molto serio. Da un semplice mal di testa o congiuntivite si può passare a cheratiti o addirittura degenerazione della retina.

Per questo il Codacons invita a non acquistare occhiali se non in negozi specializzati e a non affidarsi, per la scelta, al solo fattore estetico (errore nel quale cade il 50% degli italiani). E` bene sapere che il 20% degli occhiali da sole “regolarmente“ in commercio non filtrano adeguatamente i raggi. Per questo diamo alcuni consigli:


1) Marchio CE. Acquistate solo occhiali con il marchio CE che deve essere indelebile (ad esempio non è regolare un adesivo). Se non è possibile metterlo sull`occhiale, si può anche porre sull`imballaggio. Se non c`è non acquistate!

2) Nota informativa. Obbligatoria per legge. Deve indicare, in lingua italiana, il nome e l’indirizzo del fabbricante, la categoria del filtro solare (da 0 a 4 a seconda delle condizioni di illuminazione), il tipo di filtro solare (per esempio fotocromatico, polarizzante o degradante), la classe ottica (1 o 2, in base alla qualità ottica della lente), le istruzioni di impiego, pulizia e manutenzione. Se non c`è, non acquistate!

3) Dove? Acquistateli solo in negozi di ottici, possibilmente di fiducia, mai da venditori ambulanti o su bancarelle.

4) Quanto? Non mettete in pericolo la sicurezza dei vostri occhi per risparmiare qualche soldo. Prodotti di qualità non possono essere regalati a pochi euro.

5) Come scegliere? La qualità e la caratteristica delle lenti sono la cosa più importante. Osservate, in particolare, la categoria del filtro solare che attesta la percentuale di protezione dai raggi ultravioletti: la numerazione va da zero (il livello minimo di capacità filtrante, adatto prevalentemente per locali chiusi) a quattro (il massimo, adatto per la neve o se ci sono superfici riverberanti, ma inidoneo alla guida). Poi osservate il tipo di filtro: normale, fotocromatico, polarizzante (filtra anche i riflessi, adatto ad esempio per il mare) o degradante (adatto ad esempio alla guida). Utile, anche se non determinante come si crede (è ininfluente, ad esempio, sul potere filtrante), anche il colore della lente, che va scelto in relazione alle vostre esigenze visive (alcune sono più riposanti, altre accentuano i contrasti, i miopi dovrebbero privilegiare il colore marrone, il verde va bene se si è ipermetropi?.). Anche la montatura ha la sua importanza: non deve essere troppo piccola o poco avvolgente, altrimenti è vanificato l`effetto protettivo della lente; aste troppo ampie impediscono la visione laterale. Provateli: se cadono sul naso non consentono adeguata protezione.

6) Usi particolari.. Ogni disciplina sportiva a contatto con il sole richiede lenti specifiche. In genere per ogni uso particolare, come in alta montagna o in barca, bisogna scegliere lenti particolari.

7) Attenti alla guida: non tutti gli occhiali da sole sono adatti a guidare. L`avvertenza dovrebbe essere indicata. I filtri non conformi ai requisiti per l’uso su strada vanno corredati dall’avvertimento ?non idoneo alla guida?, oppure da un simbolo con un ovale con dentro un`auto e una riga obliqua.

8) Non inseguite le mode. Gli occhiali da sole sono molto più di un semplice accessorio di moda. L`Unione Europea li ha classificati come ?dispositivo di protezione individuale? perché hanno lo scopo di difendere la salute degli occhi. Il rischio, inseguendo la moda, è di sbagliare acquisto, ad esempio scegliendo una montatura troppo piccola, oppure un colore della lente inadatto alle vostre esigenze.

9) Medico. Può essere utile, ed è indispensabile in caso di problemi alla vista o di bambini, fare una visita oculistica prima di scegliere gli occhiali da sole. Consultate poi il vostro ottico di fiducia che, in base alle indicazioni del medico e alle esigenze individuali, potrà consigliarvi nel modo migliore.

10) Utilizzo. Alcuni consigli sull`uso. Mai guardare direttamente il sole, credendo che gli occhiali vi possano proteggere. Evitate anche l`esposizione diretta al sole nelle ore di maggior luminosità.


Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito