MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

LE BANCHE STIPULANO MUTUI CASA CON TASSI SUPERIORI AL 6%

19 Dicembre 2008


  Giungono al Codacons centinaia di segnalazioni di cittadini e notai onesti che denunciano di avere stipulato contratti di mutuo per la casa a tassi del 6% e più, anche al 6,28%, mentre i tassi dovrebbero essere mediamente sotto il 4% per i mutui a tasso fisso e sotto il 3,4% per quelli variabili (l’euribor a 3 mesi è sceso a 3,13).
Ieri, durante la trasmissione di Emanuela Falcetti “Istruzioni per l’uso”, Gian Vittorio Cafagno, componente del Consiglio Nazionale del Notariato ha lanciato la denuncia.
Inoltre le banche ancora non spiegano ai clienti la possibilità di passare dal fisso al variabile più conveniente – ha denunciato ancora il rappresentante dei Notai – ingannando i consumatori.
Il danno subito da una famiglia per il maggior costo del mutuo rispetto al mercato, secondo stime del Codacons, è pari a 1.668 euro all’anno (139 euro al mese) per chi ha stipulato un mutuo a tasso fisso e di  2.148 euro all’anno (179 euro al mese) per le famiglie con mutui a tasso variabile.
Per questo il Codacons ha denunciato le banche all’Autorità Antitrust e chiede l’intervento della Guardia di Finanza. Inoltre l’associazione di consumatori invita i cittadini a non accettare condizioni folli e fuori mercato.
 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito