MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

INDAGINE CODACONS: IL NIMESULIDE CONTINUA AD ESSERE VENDUTO SENZA RICETTA

4 Giugno 2007


Speravamo che la notizia del 18 maggio sulla sospensione della commercializzazione dei farmaci che contengono nimesulide da parte dell`Agenzia del farmaco irlandese inducesse i farmacisti italiani ad un cambio di rotta, e invece no! Il nimesulide continua ad essere “regolarmente“ venduto senza bisogno di ricetta.

Abbiamo aspettato che la notizia uscisse dalle cronache e alla fine di settimana scorsa ci siamo finti consumatori chiedendo il ben noto farmaco in 100 farmacie sparse in tutta Italia. I risultati sono sconfortanti. Il pratica solo il 22% della farmacie non ci ha venduto il farmaco, il che vuol dire che il 78% ha violato la legge. Il 26 % ci ha fatto la paternale (del tipo, “non dovrei darglielo“, “ci vorrebbe la ricetta, io comincio a darglielo però la prossima volta si faccia dare la ricetta“, “ci vorrebbe la ricetta, comunque per questa volta?“), il 34 % ci ha chiesto perché lo volevamo e ci ha spiegato le precauzioni per l`uso (se avevamo insufficienza epatica o renale o disturbi gastrointestinali), oltre, in alcuni casi, a farci anche la paternale. Nel 18 % dei casi ci hanno venduto il farmaco senza proferire parola, come se avessimo chiesto un confetto.

Il Codacons chiede al ministro della Salute Livia Turco di inviare le Commissioni ispettive di vigilanza delle Asl. Gli ispettori del servizio assistenza farmaceutica debbono controllare ed incrociare i dati del carico del medicinale con il numero di ricette e sanzionare i farmacisti indisciplinati.

Nel contempo il Codacons prosegue ad invitare i consumatori a non abusare dei farmaci e a rivolgersi sempre al medico curante.


VENDITA NIMESULIDE
SENZA RICETTA


Non venduto -> 22%

Venduto con precauzioni per l`uso * -> 34%

Venduto con paternale -> 26%

Venduto senza problemi -> 18%



* in abbinamento talvolta anche alla paternale


Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito