MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

FUMO: ECCO L’INTERVISTA A UN DIRIGENTE DEL MINISTERO DELLA SALUTE

26 Gennaio 2006





In merito al comunicato stampa diffuso oggi dal Codacons e relativo alla proposta di legge sul fumo alla guida delle automobili, riportiamo uno stralcio dell’intervista a un dirigente del Ministero della salute e pubblicata il 23/1/2006 sul sito internet del settimanale Panorama.




Divieto di fumo al volante




Dopo il divieto nei ristoranti arriverà il divieto di fumo alla guida? La sigaretta distrae chi la accende, un pò come avviene con il cellulare, e fa male a chi la respira. La nuova legge è praticamente pronta, anche se nessuno al ministero della Salute, in tempi di elezioni, parla esplicitamente di una crociata bis antisigaretta.
«Da un sondaggio che abbiamo svolto con l’Istituto Mario Negri di Milano, risulta che il 70 per cento degli italiani ritiene rischioso fumare alla guida dell’auto e il 66 per cento vieterebbe la sigaretta al volante» spiega Daniela Galeone, dirigente del ministero, definita dai colleghi «donna fumo» perché è lei che raccoglie dati e sforna idee da sottoporre al ministro sull’argomento.
Insomma, Sirchia docet (la battaglia dell’ex titolare del dicastero ha avuto il merito di far smettere di fumare, in un anno, 500 mila persone), e il ministro Francesco Storace non vuole essere da meno. «Se ne parlerà dopo le elezioni» aggiunge Galeone «perché dobbiamo fare un accordo con il ministero dei Trasporti. Ma si farà.?

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito