MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Fra Carspac 1 e 2 e’ scontro anche sui costi Gli ex soci Costruttori aderenti al Codacons sparano a zero

16 Dicembre 2008


ARGENTA. Ancora "frecciate" fra Carspac 1 e 2.  L’ultima puntata di questa querelle è un comunicato del Carspac 2, ossia degli ex soci Costruttori che hanno aderito al Codacons. Il Carspac 2 informa che continuano gli incontri con i soci nella saletta di via Campana 2 ad Argenta per la nomina dell’avvocato Bruno Barbieri come rappresentante di "parte offesa" nel crac Costruttori con il seguente calendario: giovedì 18 dalle ore 9.30 alle 12.30, lunedì 22 dalle ore 15 alle 18, martedì 23 dalle ore 15 alle 18 (per appuntamento telefonare a 349/5013337 o 339/6288594).  Poi si entra nel dettaglio delle questioni economiche: «La nomina per gli iscritti al Codacons è gratuita, l’iscrizione al Codacons è di 40 euro annuali. Successivamente, quando i 58 indagati saranno tutti o in parte rinviati a giudizio, ci si dovrà costituire parte civile nel processo: la parcella è di 183 euro per tutti i gradi di giudizio, largamente inferiore, meno della metà, di quella del legale del Carspac 1 per un solo grado di giudizio e degli altri legali interpellati.  A rettifica di quanto appreso sui quotidiani locali – è la stoccata nei confronti di Cellini e soci – si comunica che gli iscritti al Codacons possono costituirsi parte civile anche escludendo qualche rinviato a giudizio (vedi Lega Coop), perchè la scelta contro chi costituirsi con l’assistenza del Codacons è individuale e non collettiva.  Si riafferma che il Codacons è una associazione di consumatori di sinistra ed è stata l’unica che ha accettato di difendere i truffati della Coop Costruttori in sede penale, altre associazioni di consumatori di sinistra come Federconsumatori pure interpellata, hanno declinato l’offerta in quanto forse troppo contigui al mondo cooperativo. I soci gia iscritti sono 250, noi invitiamo i cittadini truffati ad aderire a questa iniziativa perchè più siamo e più aumenterà il nostro peso contrattuale nel processo».
 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito