MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

ENI, IL CODACONS: CI COSTITUIREMO PARTE CIVILE

29 Maggio 2007





Il Codacons annuncia oggi l’intenzione di costituirsi parte civile a Milano, in rappresentanza degli utenti italiani, per la vicenda che vede coinvolta l’Eni e altre otto società del gas, accusate per le presunte manomissioni dei misuratori del gas.

Qualora la situazione dovesse evolversi in senso negativo, non esiteremo a costituirci parte civile e a chiedere un forte risarcimento per conto dei consumatori italiani ? afferma il Codacons ? Non solo. Se verranno confermate le ipotesi accusatorie dei Pm, e se saranno verificati effetti negativi sulle bollette degli utenti, avvieremo una valanga di cause di rimborso in tutta Italia contro le società ritenute responsabili, al fine di ottenere la restituzione delle maggiori somme pagate dai consumatori.

Se la magistratura accerterà il fenomeno delle ?bollette gonfiate? ? conclude l’associazione ? inviteremo le società coinvolte ad assegnare un bonus da 100 euro ad ogni utenza, al fine di evitare ben più gravi e costose azioni legali.







Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito