MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Vittoria Codacons: Procura di Milano chiederà estradizione Robinho

1 Febbraio 2022


COMUNICATO STAMPA
Cronaca Lombardia e Nazionale
Martedì 1 Febbraio 2022
PROCURA DI MILANO PREPARA LA RICHIESTA DI ESTRADIZIONE PER ROBINHO, L’EX GIOCATORE DEL MILAN CONDANNATO A 9 ANNI DI RECLUSIONE PER VIOLENZA SESSUALE
UNA VITTORIA SU TUTTA LA LINEA ANCHE DEL CODACONS CHE DA ANNI SI BATTE AFFINCHE’ ROBINHO SCONTI LA SUA PENA IN UN CARCERE ITALIANO
GIUSTIZIA SIA FATTA!
Cronaca Lombardia e Nazionale: finalmente qualcosa si muove! Dopo anni di richieste dell’Associazione Codacons è notizia di ieri che la Procura di Milano stia preparando la richiesta di estradizione al Brasile nei confronti dell’ex calciatore milanista Robinho, condannato a 9 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo.
Il 19 gennaio la Suprema Corte aveva confermato la pena in via definitiva (dopo le condanne anche dei gradi precedenti) e Codacons aveva nuovamente manifestato la necessità di procedere con la richiesta di estradizione per fare in modo che l’ex calciatore sconti la sua pena in una prigione italiana.
Codacons: “Siamo molto felici di leggere sui giornali che le nostre tante richieste di questi anni sono state finalmente ascoltate – afferma il Presidente Nazionale dell’Associazione, Marco Donzelli – si tratta di una questione di giustizia e di civiltà, perché il crimine di cui si è macchiato l’ex attaccante del Milan è uno dei più odiosi e gravi che sono puniti dal nostro codice penale. La vittima e tutti coloro che hanno sofferto devono avere giustizia, cosa che sarà ottenuta una volta che Robinho sarà accompagnato in un carcere italiano per scontare la lunga pena a cui è stata condannato.
Confidiamo che sia la volta buona per mettere la parola fine ad una vicenda disgustosa.”
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183
consulenze@codaconslombardia.it – 02/29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito