MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

VIAGGI DISDETTATI IN TURCHIA, LE PENALI SONO ILLEGITTIME

19 Agosto 1999


Il Responsabile dell’Ufficio Legale Nazionale del Codacons, l’avv.Carlo Rienzi ha comunicato oggi che l’associazione ha inoltrato un esposto della Procura della Repubblica di Roma e al Dipartimento per il turismo presso la Presidenza del Consiglio, con il quale si è diffidato le agenzie di viaggi e i touroperator, dal chiedere illegittime penali agli utenti; nella diffida si fa presente che: come Codacons, segnaliamo numerose proteste di cittadini costretti a disdettare viaggi programmati in Turchia, causa il terribile terremoto dei giorni scorsi, i quali riferiscono che le agenzie di viaggio e i touroperator pretendono il pagamento di penali per tali rinunce. Si fa presente, che ovviamente, le rinunce non sono volontarie ma dovute a cause di forza maggiore, che sono per il nostro codice civile esimenti da qualsiasi responsabilità patrimoniale, di conseguenza il pretendere pagamenti a titolo di penale a carico di cittadini, sarebbe assolutamente illegittimo e potrebbe costituire anche ipotesi penalmente rilevante, ai sensi del reato di appropriazione indebita. Le agenzie e i touroperator, potranno rivalersi comunque sulle compagnie di assicurazione, ma in ogni caso quel che è da escludersi è che il consumatore possa essere gravato delle conseguenze patrimoniali di un evento del tutto imprevedibile, che è idoneo a rescindere il contratto stipulato a suo tempo per il viaggio. Chiediamo quindi al Dipartimento per il turismo competente e alle associazioni dei touroperator e agenzie-viaggi, di impartire immediate istruzioni nel senso di cui sopra e al Procuratore della Repubblica di Roma di vigilare affinché non vengano compiute ipotesi penalmente rilevanti così come descritto. Deve considerarsi il terremoto, evento straordinario che rende inagibile ogni struttura e non esegibile quindi la penale per qualsiasi località, nella quale si sia verificato anche un solo crollo.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito