MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

RAGAZZO 14ENNE IN ‘COMA ETILICO’ PER ECCESSO DI ALCOL, I SUOI AMICI SOTTOVALUTANO LA SITUAZIONE, FORTUNATAMENTE UNA RAGAZZA CHIAMA SUBITO IL 118

29 Marzo 2019


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Venerdì 29 Marzo 2019

MILANO: RAGAZZO 14ENNE IN ‘COMA ETILICO’ PER ECCESSO DI ALCOL, I SUOI AMICI SOTTOVALUTANO LA SITUAZIONE, FORTUNATAMENTE UNA RAGAZZA CHIAMA SUBITO IL 118

CODACONS: ABBIAMO REALIZZATO IL PROGETTO ALCOL-FUMO-LUDOPATIA PROPRIO PER AIUTARE ED INFOMARE LE FAMIGLIE CHE SI TROVANO IN TALI SITUAZIONI, NON ABBIATE PAURA, DENUNCIATE IL PROBLEMA SCRIVETECI A info@codaconslomardia.it O CONTATTECI AL N. 02.29419096

Cronaca di Milano: La ragazza che ha chiamato prontamente il 118, racconta che stava rientrando a casa insieme al suo compagno e ha notato il ragazzo seduto sulla panchina che stava molto male e i suoi amici mentre, cercavano di aiutarlo a vomitare ridevano e scherzavano.

Inoltre, la testimone prima di chiamare un’ambulanza chiede agli altri amici del ragazzo se avessero bisogno di aiuto, loro rispondono: ‘no no non chiamiamo nessuno’. A quel punto, la ragazza e il suo fidanzato rientrati a casa hanno comunque, chiamato il 118.

Giunti sul posto gli operatori del 118 hanno trovato il 14enne in coma etilico, privo di sensi per l’eccesso di alcol assunto.

Secondo quanto riferito dall’Azienda regionale emergenza urgenza, l’ambulanza, inizialmente è intervenuta in codice verde, ma viste le gravi condizioni del giovanissimo paziente è stato urgentemente trasferito all’ospedale San Raffaele.

Codacons: Non abbiate timore, il nostro progetto alcol-fumo-ludopatia serve proprio ad aiutare ed informare tutti coloro che si trovano in tali circostanze, quindi se volete denunciare il problema scriveteci a info@codaconslomardia.it o telefonateci al numero 02.29419096.

 

Ufficio Stampa: 393/9803854

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito