MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

MILANO: ALTRI 10 AUTOVELOX SULLE STRADE

25 Gennaio 2013


COMUNICATO STAMPA DEL 25-01-13

 

MILANO: ALTRI 10 AUTOVELOX SULLE STRADE

 

CODACONS DENUNCIO’ IL COMUNE NEL 2008 PER NON AVERLI MESSI

 

I LIMITI, PERO’,  DEVONO ESSERE QUELLI FISSATI DAL PREFETTO FERRANTE NEL 2003

 

Il Comune ha affrontato con la Prefettura di Milano il dossier sicurezza e sembra aver deciso di installare 10 postazioni fisse di autovelox.

Per il Codacons era ora! Infatti la Prefettura di Milano è dall’aprile del 2003 che ha autorizzato non 10, ma ben 24 controlli da remoto. Insomma si sa perfettamente, da ben 10 anni, quali sono le strade più pericolose della città. L’unica cosa che manca sono gli autovelox!

“In quelle strade dal 2003 ad oggi ci sono state decine di morti nell’indifferenza generale. E’ scandaloso che ci siano voluti ben 10 anni per applicare, peraltro parzialmente, il decreto fatto dall’allora Prefetto Ferrante. Il Codacons, dopo l’ennesimo incidente mortale in via Fermi (ndr. in data 17 marzo 2008 morirono due persone), nel marzo del 2008 denunciò il Comune alla Procura della Repubblica per omissione d’atti d’ufficio, ma anche la Procura non fece niente! Nessuno ha fatto niente e tutti se ne sono fregati! Oggi finalmente si installano, anche se con 10 anni di ritardo e solo 10 postazioni invece delle 24 previste!” ha dichiarato il presidente del Codacons, avv. Marco Maria Donzelli.

Ora, però, il Comune, se punta alla sicurezza e non a fare cassa, deve rispettare integralmente il decreto Ferrante e, dunque, deve prevedere i limiti di velocità congrui per quel tipo di strada, ossia 90 km/h per le strade extraurbane secondarie (lettera C dell’art. 2 comma 2) e 70 km/h per le strade urbane di scorrimento (cfr. elenco sotto riportato). Inoltre le postazioni di controllo devono essere preventivamente segnalate e ben visibili (art. 142 comma 6 bis Cds).

Di seguito l’elenco delle strade che possono, fin dal 2003, installare l’autovelox fisso, ed i limiti di velocità che dovranno essere previsti, pena l’annullamento della multa.

 

STRADE

TRATTO SORVEGLIATO

LIMITE

Via Belgioioso C.

 

90 km/h

Via Chiesa Rossa

(da confine a via Gratosoglio)

90 km/h

Via Corelli

(da confine a via Taverna)

90 km/h

Via Ripamonti

(da confine a via Ferrari)

90 km/h

Autostrada Milano-Laghi

(da confine com. a De Gasperi)

70 km/h

Cavalcavia del Ghisallo

 

70 km/h

Piazza Istria

 

70 km/h

Piazza Maggi G.A.

 

70 km/h

Piazza Miani G.

 

70 km/h

Piazzale Lagosta

 

70 km/h

Via Chiodi C.

 

70 km/h

Via dei Missaglia

(da Manduria a Piazza Abbiategrasso)

70 km/h

Via Fermi E.

 

70 km/h

Via Ferrari V.

 

70 km/h

Via Palmanova

 

70 km/h

Via Parri

(da via Pertini a via Bisceglie)

70 km/h

Via Sant’Elia Antonio

(da via Natta a via Croce)

70 km/h

Viale De Gasperi

(da Serra a Ghisallo)

70 km/h

Viale Faenza

 

70 km/h

Viale Famagosta

 

70 km/h

Viale Rubicone

(da via da Seregno a Fermi)

70 km/h

Viale Scarampo

(da via Serra a via Colleoni)

70 km/h

Viale Testi F.

 

70 km/h

Viale Zara

 

70 km/h

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito