MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

LEGAMBIENTE: 1.152 IMPIANTI A RISCHIO INCIDENTE RILEVANTE

29 Gennaio 2013


COMUNICATO STAMPA DEL 29-01-13

 

LEGAMBIENTE: 1.152 IMPIANTI A RISCHIO INCIDENTE RILEVANTE

 

CODACONS: SINDACI INTERVENGANO PER  IMPIANTI VICINO A SCUOLE E OSPEDALI O SCATTERANNO LE DENUNCE

 

Secondo quanto riportato nel rapporto di Legambiente 1.152 impianti industriali a rischio di incidente rilevante sono sparsi in tutta Italia e interessano 739 comuni.  La Regione Lombardia è in testa a questa pessima classifica con ben 289 insediamenti, pari ad oltre il 25%.

Basti ricordare gli episodi di Settala, Pisogne, Cesano Maderno e Paderno Dugnano.

Per il Codacons i sindaci hanno il dovere giuridico di intervenire a tutela della salute dei loro concittadini e devono prevenire possibili incidenti, intossicazioni e malattie.

L’associazione di consumatori, quindi, chiede che i sindaci intervengano con apposite ordinanze per aumentare la sicurezza di quegli insediamenti, imponendo, come si è fatto per l’Ilva, le misure necessarie a prevenire possibili tragedie arrivando fino alla chiusura e spostamento degli impianti più pericolosi, ossia quelli collocati vicino a strutture a rischio come ospedali (2 %) e scuole (18%).

Se non sarà fatto scatteranno le denunce del Codacons contro i sindaci per omissione d’atti d’ufficio.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito