MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

ISAE: FIDUCIA CONSUMATORI NOVEMBRE A MASSIMI ULTIMI TRE ANNI ?

23 Novembre 2005










La fiducia dei consumatori a novembre é cresciuta registrando il valore massimo nell`ultimo triennio, afferma l`Isae nella consueta indagine sulla fiducia sull`andamento dell`economia sottolineando che l`indice destagionalizzato si attesta a 108,8 (era 105,6 a ottobre) mentre quello corretto anche per i fattori erratici è pari a 107,6 (105,6 lo scorso mese) registrando i risultati migliori da novembre 2002. L`indice grezzo è aumentato da 103,5 a 107.

Mentre il paese arranca e le famiglie faticano a far quadrare i sempre più magri bilanci, non vedendo all’orizzonte segnali positivi di cambiamento, l’Isae sprizza ottimismo da tutti i pori presentando un rapporto dove i consumatori sarebbero stati folgorati da un improvviso benessere (forse lo stesso che misura la crescita economica e la felicità delle famiglie sulla diffusione dei telefonini) e da una ritrovata fiducia sulle prospettive economiche future.

Alle associazioni che rappresentano realmente i consumatori, come Adoc, Adusbef, Codacons, Federconsumatori – federate nell’INTESACONSUMATORI – non risulta questa crescita virtuale di fiducia, al contrario registrano un accentuato malessere di famiglie impoverite dalla morsa del carovita e preoccupate per un futuro, per se ed i figli, pieno di incognite in un lungo tunnel dove non si riesce ancora a vedere la luce.

Ci auguriamo che l’Isae non utilizzi le stesse metodologie statistiche dell’Istat, presentando un paese di bengodi, che trova riscontro nella fertile fantasia virtuale, ma che è inesistente nella dura realtà di consumatori sempre più amareggiati e sfiduciati da una lunga recessione economica che ha eroso il potere di acquisto delle famiglie, facendo ingrassare al contrario monopoli, oligopoli e cartelli, specie bancari, elettrici ed assicurativi, che fanno utili stratosferici sulla pelle degli utenti.

Intesaconsumatori auspica politiche economiche di sostegno per le famiglie più disagiate che possano far ripartire quell’economia ferma da troppo tempo per tutti gli osservatori internazionali, eccezion fatta per statistiche edulcorate che lasciano il tempo che trovano.



Intesa




Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito