MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

DIVORZIO: CHI PAGA L’IMU DELLA CASA CONIUGALE? LO CHIEDE IL MARITO DURANTE IL PRECEDIMENTO SI SEPARAZIONE

12 Settembre 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Nazionale

Lunedì 12 Settembre 2022

DIVORZIO: CHI PAGA L’IMU DELLA CASA CONIUGALE? LO CHIEDE IL MARITO DURANTE IL PRECEDIMENTO SI SEPARAZIONE

IL GIUDICE STABILISCE CHE VERSAMENTO DELL’IMU SPETTA AL CONIUGE ASSEGNATARIO DELL’ABITAZIONE ANCHE SE NON E’ PROPRIETARIO

PER INFORMAZIONI E CONSIGLI CONTATTATE IL NOSTRO SPORTELLO SOS CODACONS DIVORZI AL NUMERO 02.29419096

 

 

Quando un coniuge, a seguito di separazione legale, si allontana si allontana dalla ex casa coniugale, spostando la propria residenza anagrafica altrove, pur rimanendo comproprietario dell’immobile chi deve pagare l’imu? L’assegnazione della ex casa coniugale ad uno dei coniugi da parte del giudice determina il diritto di abitazione sulla stessa. Ne deriva che il soggetto che dovrà versare l’IMU su quell’abitazione e’ il coniuge che vi abita.
Questo a meno che l’immobile non rientri tra quelli considerati di lusso (categorie catastali A1, A8, A9).

Si ricorda che l’IMU non si paga sull’abitazione principale, ovvero l’immobile che è destinato dimora di fatto e dove è stata assegnata la residenza anagrafica.Infine è bene evidenziare che in caso di presenza di figli minori questi continueranno ad abitare con il genitore affidatario presso nella ex casa coniugale.

Per informazioni sul tema e per ricevere consigli e informazioni contattate il nostro sportello S.O.S. Codacons divorzi all’indirizzo info@codaconslombardia.it o al recapito 02.29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito