MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Danni da infiltrazioni nei box di proprietà privata dei condomini

14 Giugno 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Como

Martedì 14 Giugno 2022

INFILTRAZIONI NEI BOX DI PROPRIETÀ PRIVATA DEI CONDOMINI, CHI RISPONDE DEI DANNI SUBITI?

IMPORTANTE LA RECENTISSIMA DECISIONE DEL TRIBUNALE DI MONZA

PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E RICEVERE UNA CONSULENZA LEGALE IN MATERIA SCRIVETE A INFO@CODACONSLOMBARDIA.IT OPPURE CONTATTATE IL N. 0229408196

 

Nel caso di specie alcuni condomini, proprietari dei box posti al piano interrato dello stabile condominiale, hanno convenuto in giudizio il condominio al fine di ottenere la condanna all’esecuzione delle opere necessarie a rimuovere le infiltrazioni tutt’oggi ancora presenti nei box.
Il condominio si è costituito, contestando le pretese dei condomini.
I danni lamentati dagli attori derivano dal cattivo stato manutentivo del cortile condominiale.
Nel caso esaminato, secondo la decisione del Tribunale di Monza trova applicazione l’art. 2051 c.c., in quanto, il condominio ha l’obbligo di provvedere quale custode dell’unità immobiliare ad eliminare le caratteristiche dannose della cosa.
Tutti coloro che vogliono ricevere maggiori informazioni e una consulenza legale in materia, devono semplicemente scrivere a info@codaconslombardia.it oppure contattare il n. 02/29408196.

Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito