MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

COMMERCIO: NUOVE NORME SULLE VENDITE A DOMICILIO

20 Settembre 2005


Novità in fatto di vendite a domicilio e vendite ?piramidali?. Dal 17 settembre 2005, infatti, tutti gli incaricati alla vendita diretta a domicilio sono obbligati a portare il tesserino di riconoscimento. Lo prevede la legge n. 173 del 17 agosto 2005, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 204 del 2 settembre 2005, che regolamenta la vendita diretta a domicilio e disciplina tutte le forme di vendita piramidali, note anche come “catene di Sant`Antonio“.

Il provvedimento ? fa sapere il Codacons – prevede una serie di misure a tutela del consumatore dalle vendite piramidali. Vieta infatti la organizzazione o la promozione di tutte quelle operazioni, quali “catene di Sant`Antonio“, giochi, piani di sviluppo, che configurano la possibilità di guadagno attraverso il semplice reclutamento di altre persone e in cui il diritto a reclutare si trasferisce all`infinito previo il pagamento di un corrispettivo.
Punisce con l`arresto da 6 mesi ad 1 anno o con l`ammenda da 100.000 euro a 600.000 euro chiunque promuove o realizza questo tipo di attività. La nuova legge riorganizza infine il rapporto tra le aziende del settore e i loro dipendenti stabilendo, per esempio, che le provvigioni spettanti all`incaricato alla vendita diretta a domicilio siano stabilite per iscritto.

Si tratta di positive disposizioni in favore dei consumatori ? commenta il Codacons ? mirate a tutelare i cittadini da possibili truffe e da insidiose promesse di facili guadagni, che troppo spesso hanno portato sul fallimento intere famiglie.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito