MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Vigevano su proteste dei pendolari

18 Gennaio 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Martedì 18 gennaio 2022

VIGEVANO: TRASPORTO PENDOLARE, LETTERA DI 24 COMITATI PENDOLARI A FONTANA.

CODACONS: ANCHE NOI CI ASSOCIAMO ALLA RICHIESTA DI DIMISSIONI DELL’ASSESSORE TERZI, E’ IN ATTO UN PROCESSO DI VERO E PROPRIO SMANTELLAMENTO DEL SERVIZIO FERROVIARIO REGIONALE.

Vigevano: Ben 24 comitati di pendolari di tutta la regione Lombardia denunciano con una lettera lo stato comatoso del trasporto pubblico regionale e lo smantellamento del sistema che sistematicamente viene messo in atto dai vertici politico amministrativi della Regione. A dar man forte alla richiesta di dimissioni dell’assessore Terzi alcuni dati snocciolati dai pendolari: il servizio è passato dalle 2.347 corse giornaliere del 2018 alle attuali 1.800 corse scarse; alcune tratte sono state ridotte e negli ultimi giorni i treni cancellati hanno toccato punte del 25% senza che l’emergenza covid sia in grado di spiegare adeguatamente tale riduzione.

 

Codacons: “Facciamo nostra la richiesta di dimissioni dell’assessore; tra i tanti dati portati all’attenzione della Regione dai comitati di pendolari quello che lascia maggiormente basiti riguarda il numero di treni cancellati presuntamente per l’emergenza Covid. In realtà, né Trenitalia né altre realtà di trasporto su gomma hanno numeri che possano lontanamente avvicinarsi a queste cifre. E’ un problema solo di Trenord. Larga parte delle criticità dipendono dal fallimento del programma di assunzioni di personale, inutile girarci attorno. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.vigevano@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito