MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Vigevano su malasanità

31 Marzo 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Giovedì 31 marzo 2020

VIGEVANO: ANCORA UN CASO DI MALASANITA’? 53ENNE MUORE IN PRONTO SOCCORSO.

CODACONS: IL CONDIZIONALE, IN ASSENZA DI ULTERIORI ACCERTAMENTI, E’ D’OBBLIGO. E’ DOVEROSO VERIFICARE SE CI SIANO RESPONSABILITA’ NEL DECESSO.

Vigevano: Un uomo di 53 anni, è morto in Pronto Soccorso dopo aver accusato un malore a casa. Il decesso è avvenuto dopo qualche ora mentre si trovava in attesa degli esiti degli esami. Tutto ha avuto inizio mercoledì sera, il 23 marzo scorso, quanto il 53enne residente a Robbio, ha avvertito dei forti dolori al ventre. Chiamato il 118, l’uomo è stato trasportato in ospedale a Vigevano. Le sue condizioni non sembravano far presagire quanto poi è accaduto tanto che all’ingresso gli è stato assegnato il codice verde, quello per i casi non gravi. La moglie, viste le restrizioni Covid, e la non gravità (apparente) della situazione, è tornata a casa mentre per il 53enne sono iniziati gli accertamenti. Interno all’una di notte la donna viene poi chiamata dall’ospedale e invitata a presentarsi presso il nosocomio in quanto i medici dovevano parlarle. Una volta arriva al Civile la drammatica notizia: il marito era morto improvvisamente.

 

Codacons: “Notizia tragica che impone delle indagini finalizzate ad accertare eventuali responsabilità da parte dei sanitari; non sarebbe, purtroppo, il primo caso di medical malpratice sul nostro territorio. Ovviamente il caso va trattato con tutte le cautele necessarie in quanto l’eventuale negligenza è solo un’ipotesi, eppure tanto gravi sono i fatti che è stata disposta un’autopsia. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare lo Sportello S.O.S. Malasanità del Codacons all’indirizzo codacons.vigevano@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito