MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Vigevano su investimento pedone

3 Novembre 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Mercoledì 3 novembre 2021

VIGEVANO: MORTO L’81ENNE INVESTITO DA UN’AUTO.

CODACONS: ANCORA UN PEDONE MORTO SULLE STRADE CITTADINE, CHIEDIAMO CON FERMEZZA DI ISTITUIRE UN’UNICA ZONA 30 KM/H IN CENTRO. E’ L’UNICA SOLUZIONE POSSIBILE PER RIDURRE L’INCIDENTALITA’.

Vigevano: Le sue condizioni erano apparse subito gravissime tanto che ne era stato disposto il trasferimento al San Matteo di Pavia con l’elisoccorso. L’uomo, un pensionato vigevanese di 81 anni, alla fine, purtroppo, non ce l’ha fatta ed è deceduto nella struttura sanitaria pavese a causa delle ferite riportate. Era stato investito, ricordiamolo, in via Olivelli da una Mercedes Grigia al volante della quale sedeva un 50enne di nazionalità rumena; l’impatto, violentissimo, ha sbalzato l’anziano sul parabrezza contro il quale ha sbattuto la testa salvo poi cadere a terra esanime.

 

Codacons: “Spetterà agli inquirenti stabilire la dinamica dei fatti e in particolare se l’alta velocità sia la causa anche di questo investimento. Quel che è certo è che i livelli di incidentalità che coinvolgono i pedoni in città non sono assolutamente normali; cosa si aspetta a seguire l’esempio francese? E’ noto a tutti come a Parigi l’intero centro cittadino sia stato trasformato in una zona 30 km/h, perché da noi è invece necessario contare i morti dando la responsabilità ad un tragico destino? Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.vigevano@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

Ufficio Stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito