MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons Vigevano su furti di rame al cimitero in Lomellina

16 Marzo 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Mercoledì 16 marzo 2022

VIGEVANO: ANCORA DUE CASI DI FURTI DI RAME NEI CIMITERI LOMELLINI.

CODACONS: MOLTO PROBABILMENTE GLI AUTORI DI QUESTI ATTI SERIALI SONO SEMPRE GLI STESSI, AUSPICHIAMO UN RAPIDO INTERVENTO DELLE FORZE DELL’ORDINE CHE NE CONSENTA L’IDENTIFICAZIONE.

Vigevano: Dopo Scaldasole, i malviventi hanno colpito altri due cimiteri in Lomellina: quelli di San Giorgio e di Ferrera Erbognone. Anche in questi ultimi casi, a essere asportati sono stati dei manufatti in rame. A Ferrera Erbognone hanno portato via le scossaline e diverse coperture. E, per ridurre la possibilità di venir identificati dalle forze dell’ordine, i malviventi hanno anche danneggiato l’impianto di videosorveglianza. A San Giorgio Lomellina i ladri hanno forzato il lucchetto del cancello di ingresso, portandosi via circa 30 metri di scossaline in rame e altri elementi di copertura del tetto; da una primissima stima, i danni ammonterebbero a circa 2500 euro. Su entrambi gli episodi, avvenuti tra l’11 e il 12 marzo, sono in corso le indagini dei carabinieri.

 

Codacons: “L’impressione è che questi furti abbiano tutti la stessa mano, i responsabili operano probabilmente con sicurezza di impunità limitandosi a danneggiare e mettere fuori uso il sistema di videosorveglianza. Auspichiamo che le indagini delle forze dell’Ordine ne consentano la pronta identificazione; nel frattempo sarebbe il caso di disporre una intensificazione dei controlli nei cimiteri che sono ovviamente i luoghi prediletti da questi malfattori. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.vigevano@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito