MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Vigevano su disagi dei pendolari

20 Dicembre 2021


 

COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Lunedì 20 dicembre 2021

VIGEVANO: MASCHERINE DISTRIBUITE IN STAZIONE DAI PENDOLARI.

CODACONS: E PENSARE CHE TRENORD VOLEVA CHIAMARLI IN CAUSA! SE NON FOSSE PER MI.MO.AL. LA SITUAZIONE GIA’ AL COLLASSO SULLE TRATTE LOMELLINE SAREBBE BEN PERGGIORE. TRENORD VA DI MALE IN PEGGIO.

Vigevano: Chi fa da sé fa per tre è evidentemente il motto di molti pendolari lomellini. Anche nei giorni scorsi i volontari dell’associazione Mi.Mo.Al. (che raggruppa i viaggiatori abituali della linea Milano-Mortara-Alessandria, ventimila pendolari al giorno prima della pandemia) hanno distribuito mascherine e salviettine igienizzanti. Un piccolo gesto, ma tutt’altro che simbolico e soprattutto molto gradito dai viaggiatori. Qualche giorno fa il presidio è stato allestito nella stazione di Vigevano, già alle prime ore della mattina. I volontari si sono posizionati all’ingresso che dà sui binari dello scalo ferroviario, riuscendo a coinvolgere (anche se per pochi secondi, quelli necessari per ritirare l’omaggio) centinaia di viaggiatori.

 

Codacons: “E pensare che Trenord voleva citare in giudizio i pendolari! Se non ci fosse Mi.Mo.Al. la situazione delle linee lomelline sarebbe ancor più grave di quanto già non sia. La settimana scorsa è stata funestata dagli scioperi e i treni raramente riescono a rispettare tutte le misure di sicurezza che la pandemia impone. Insomma, Trenord va di male in peggio. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.vigevano@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

 

 

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito