MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons Vigevano su accise

20 Gennaio 2023


COMUNICATO STAMPA

Cronaca di Pavia

Venerdì 20 gennaio 2023

VIGEVANO: ACCISE SUI CARBURANTI, COSA SONO E PERCHE’ SE NE PARLA TANTO.

CODACONS: LA POLITICA NE PROMETTE L’ABOLIZIONE, MA IN REALTA’ E’ UN’ENTRATA CHE FA COMODO ALLO STATO.

Vigevano: In un momento storico in cui il dibattito pubblico è monopolizzato dal tema del caro carburanti sono di grande attualità le accise, da più parti indicate come una delle cause dell’aumento dei costi della benzina. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sul punto. Con l’accisa lo Stato preleva un’imposta al momento della fabbricazione o del consumo di un prodotto, nonché all’atto della sua importazione. Il regime generale dell’accisa viene istituito in ambito comunitario con l’entrata in vigore della direttiva 92/12/CEE del Consiglio, che sancisce l’armonizzazione di tale tributo tra gli stati membri. In ambito nazionale le disposizioni unionali vengono trasfuse nel decreto legislativo 26 ottobre 1995 n. 504, ovvero il testo unico delle accise (TUA), contenente le disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi e le relative sanzioni penali e amministrative.

 

Codacons: “Le accise offrono allo Stato alcuni vantaggi rispetto alle altre imposte. Intanto garantiscono un gettito immediato, sicuro e costante per le casse erariali. Inoltre, l’accisa scatta nel momento in cui i prodotti fabbricati vengono immessi nel circuito del consumo; l’importo quindi viene pagato al momento dell’acquisto, quando facciamo benzina, o al massimo poco dopo, come nel caso delle bollette dell’energia elettrica e del gas. Un altro vantaggio è che basta poco per ritoccare al rialzo le aliquote e quindi far fronte alle esigenze di bilancio in modo rapido ed efficace. Ad oggi, le accise sui carburanti son ben 18 che nel 1995 sono state inglobate in un’unica imposta indifferenziata, che finanzia il bilancio statale nel suo complesso (quasi 24 miliardi di euro nel 2021), senza più alcun riferimento alle motivazioni originali, ma che, in ogni caso, sono ancora alla base dell’imposta e la compongono. E’ forse in queste cifre la ragione per cui nessuno le tocca nonostante le promesse? Crediamo proprio di si. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.vigevano@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito