MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su vittoria Arbitro Bancario Finanziario – rimborsato integralmente consumatore

10 Novembre 2021


Comunicato Stampa
Cronaca Lombardia e Nazionale
Mercoledì 10 Novembre 2021

VITTORIA CODACONS: ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO CONDANNA POSTE ITALIANE S.P.A. AL RIMBORSO INTEGRALE DELLE SOMME FRAUDOLENTEMENTE PRELEVATE

CODACONS: GIUSTIZIA E’ STATA FATTA, CENTINAIA DI PERSONE OGNI GIORNO SUBISCONO TENTATIVI DI TRUFFA 
L’ASSOCIAZIONE PRONTA A TUTELARE TUTTI I CITTADINI: PER OGNI INFORMAZIONE CONTATTATECI: consulenze@codaconslombardia.it – 02/29419096
Cronaca Lombardia e Nazionale: importantissima vittoria dell’Associazione, culminata con il riconoscimento da parte dell’Arbitro Bancario Finanziario (A.B.F.) delle ragioni di un consumatore, al quale erano stati prelevati fraudolentemente dal proprio conto corrente 13.130,00 €.
Il consumatore aveva, infatti, ricevuto una telefonata da un numero che appariva essere quello dell’intermediario, con il quale veniva avvertito che per aumentare la propria sicurezza avrebbe dovuto comunicare alcuni dati personali, convincendolo dell’autenticità della telefonata grazie ad alcuni dati di cui la medesima era già in possesso, relativamente al conto postale.
Al termine della chiamata il consumatore si accorgeva che erano state effettuate 9 operazioni sul proprio conto corrente per l’importo totale di 13.130,00 € senza che il medesimo avesse mai autorizzato nessuna operazione, o fosse stato avvertito di quanto accaduto.
L’A.B.F., al termine del ricorso, accoglieva integralmente la richiesta di rimborso delle somme prelevate, condannando Poste Italiane S.p.a. alla restituzione degli importi.
Codacons: “Si tratta di una vittoria significativa, in quanto centinaia di persone ogni giorno subiscono tentativi di truffa di ogni tipo, sia tramite e-mail, sia tramite SMS, sia tramite chiamate alla propria utenza, e spesse volte, grazie all’abilità dei truffatori si vedono prelevate somme anche ingenti dai propri conti correnti – afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – ma la cosa importante è sapere che si può agire per recuperare quanto è stato prelevato fraudolentemente! La cosa importante è muoversi rapidamente, rivolgendosi alla nostra Associazione, che fornisce un servizio di assistenza legale e di consulenza a tutti gli associati.
Siamo a disposizione per ascoltarvi e tutelarvi.”
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183
Codacons: consulenze@codaconslombardia.it / 02.29419096
Ufficio Stampa: 393/9803854

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito