MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su vaccinazione Lombardia priorità

7 Aprile 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Lombardia

Mercoledì 7 Marzo 2021

LOMBARDIA E VACCINAZIONI: FONTANA CHIEDE LA PRIORITA’ PER I LAVORATORI
 
CODACONS: DECISIONE FOLLE, PRIMA SI PROCEDA CON I SOGGETTI PIU’ A RISCHIO E POI PER ETA’ – A RISCHIO CENTINAIA E MIGLIAIA DI VITE
 
L’ASSOCIAZIONE CHIEDE L’INTERVENTO DEL GOVERNO, COMMISSARIARE LA SANITA’ PER EVITARE ALTRE MORTI
 
Cronaca Lombardia: Attilio Fontana a Guido Bertolaso (consulente della Regione Lombardia per le vaccinazioni) insistono con la richiesta di vaccinare prima coloro che lavorano subito dopo aver terminato con gli ultra 80enni.
 
L’Associazione Codacons, a nome del proprio Presidente Marco Donzelli, si scaglia fortemente contro la decisione della Regione, che continua con la sua politica di ignorare totalmente le fasce più deboli della popolazione, del tutto abbandonate a loro stesse.
 
Pensiamo a tutti i soggetti tra i 50 e gli 80 anni, pluripatologici o comunque con patologie che aumentano statisticamente le possibilità di decesso per conseguenze dovute al Covid-19, loro sono i soggetti che devono essere vaccinati per primi, dopo gli ultra 80enni, non certo lavoratori di 30-40 anni che rischiano molto meno dal contagio – denuncia il Codacons – questa è una politica folle, che vuole sacrificare centinaia di vite nel tentativo di far ripartire molte attività lavorative, ma che rischia di scatenare invece un effetto a cascata, con ospedali e terapie intensive sempre piene.
 
Adesso basta. Già stiamo assistendo in queste settimane ad annunci di svariate categorie di professionisti che si arrogano il diritto di essere vaccinati in priorità minacciando il blocco delle attività, e già i numeri parlano di moltissimi vaccinati i quali non sono riusciti ad inserirsi nel piano di vaccinazione senza averne diritto.
 
Chiediamo l’intervento del Governo: commissariare la sanità lombarda per tutelarne la popolazione.”
 
Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito