MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su smog inquinamento e aumento tumori

4 Novembre 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Venerdì 4 Novembre 2022

INQUINAMENTO ATMOSFERICO: SECONDO LA RUSH UNIVERSITY DI CHICAGO TUMORI ALLA TESTA ED AL COLLO SONO MOLTO PIU’ FREQUENTI PER CHI VIVE IN AREE INQUINATE

IN ITALIA 90MILA MORTO OGNI ANNO PREMATURI PER INQUINAMENTO – PRIMO PAESE IN EUROPA

CODACONS: POLITICA INEFFICACE E POCO CORAGGIOSA, VIOLAZIONI COSTANTI ALLE NORMATIVE EUROPEE. DIFFIDA ALLA REGIONE LOMBARDIA E ESPOSTO IN PROCURA

Cronaca Milano: il nuovo studio della Rush University di Chicago conferma che il vivere in aree caratterizzate da forte inquinamento atmosferico comporta l’incremento del rischio di contrarre forme tumorali e gravissime patologie per l’essere umano.
Secondo il nuovo studio forme tumorali alla testa ed al collo (neoplasie, che includono quelle della lingua, della laringe, delle ghiandole salivari e delle cavità nasali) colpiscono chi vive in aree con alti livelli di particolato diesel secondario al traffico veicolare fino a 2,5 volte di più rispetto al resto della popolazione.
Codacons: “Secondo lo studio particolarmente a rischio sarebbero gli ultrasessantacinquenni, soprattutto se forti fumatori e bevitori – afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – e purtroppo la situazione anche negli ultimi anni non accenna a diminuire. Politica ambientale e pubblica amministrazione si stanno rivelando inefficienti e non riescono a fornire un adeguato livello di tutela alla popolazione, che soprattutto in Lombardia, zona Pianura Padana, convive con livelli di inquinamento atmosferico elevatissimi, i più alti d’Europa.
Per questo motivo presenteremo una diffida alla Regione Lombardia ed un esposto alla Procura della Repubblica al fine di sollecitare le autorità che devono vigilare interventi concreti sul campo.”
E-mail: info@codaconslombardia.it
Numero di telefono: 02/29408196 – 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito