MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su San Raffaele posti letto tagliati

4 Luglio 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Lunedì 4 Luglio 2022

SAN RAFFAELE MILANO: PAZIENTI E MOVIMENTO LILLA LANCIANO L’ALLARME, POSTI TAGLIATI AL CENTRO DISTURBI ALIMENTARI

LA NUOVA DIREZIONE SANITARIA SI DIFENDE DICENDO DI AVER INTRAPRESO UN PERCORSO PIU’ EFFICACE 

CODACONS: SUBITO INTERROGAZIONE ALLA REGIONE ED AL MINISTERO DELLA SALUTE – NO AL BUSINESS ALLE SPALLE DELLA SALUTE DEI PAZIENTI

Cronaca Milano: Pesanti critiche dalle famiglie dei pazienti e dal movimento Lilla per i posti letto tagliati al Centro Disturbi del comportamento alimentare del San Raffaele di Milano, situazione che ha portato anche alle dimissioni di Stefano Erzegovesi, medico, psichiatra e nutrizionista, responsabile del centro fino ad un mese fa.
La situazione sembra essere conseguita alla organizzazione decisa dalla nuova Direzione Sanitaria del Centro, che ha giustificato la scelta dicendo di aver definito un nuovo percorso clinico per i pazienti e che nessuno sarà abbandonato.
Codacons: “La preoccupazione dei pazienti e delle associazioni di categoria non ci fa dormire sonni tranquilli, la nuova situazione potrebbe comportare pesanti danni a coloro che più hanno bisogno di un posto letto, in circostanze in cui già le file per l’accesso sono chilometriche. Invece di ridefinire il percorso clinico, ci si dovrebbe impegnare per aumentare il numero di posti letto, ampliando il servizio, questo dovrebbe essere l’obiettivo principale – conclude il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli.
Chiediamo spiegazioni alla Regione Lombardia, e interroghiamo anche il Ministero della Salute su quanto sta avvenendo, chiedendo risposte certe.
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183
Indirizzo e-mail: consulenze@codaconslombardia.it

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito