MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su rider investito in Corso Venezia Milano

13 Dicembre 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Martedì 13 Dicembre 2022

RIDER INVESTITO IN CORSO VENEZIA SULLA PISTA CICLABILE

CODACONS: DA ANNI DENUNCIANO LA PERICOLOSITA’ DELLA FANTOMATICA “PISTA CICLABILE” IN QUESTIONE SENZA EFFETTO INTERVENGA LA PROCURA DELLA REPUBBLICA

COMUNE DI MILANO RESPONSABILE PER NON AVER ADOTTATO TUTTE LE MISURE ATTE AD EVITARE TALI EVENTI

Cronaca Milano: un altro gravissimo incidente stradale, forse addirittura volontario, è avvenuto in Corso Venezia, a Milano, sulla pista ciclabile voluta fortemente dall’amministrazione comunale, e che ha visto coinvolto un giovane rider nigeriano, di 28 anni, colpito da una vettura.
Il 28enne ha riportato la frattura dell’osso della gamba.
Codacons: “E’ inaccettabile che nonostante la indubbia pericolosità di tale pista ciclabile ancora nessuno abbia fatto nulla per mettere in sicurezza la situazione – denuncia il Presidente del Codacons, Marco Donzelli – tratteggiare delle linee sull’asfalto e pretendere di chiamarle “pista ciclabile” comporta solo enormi rischi per tutti coloro che vi transitano in bicicletta e con altri mezzi che si vedono sfrecciare le macchine a pochi centimetri di distanza, spesso con incroci molto pericolosi e ciechi.
Intervenga la Procura della Repubblica sequestrando la pista ciclabile immediatamente e perseguendo i responsabili.” 
Ufficio Stampa Codacons Lombardia e-mail: info@codaconslombardia.it
Ufficio Stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito