MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su rapporto ONU: 9 milioni di morti l’anno per pesticidi e rifiuti

22 Febbraio 2022


COMUNICATO STAMPA
Cronaca Nazionale
Martedì 22 Febbraio 2022
RAPPORTO ONU: INQUINAMENTO DA PESTICIDI, PLASTICA E RIFIUTI ELETTRONICI CAUSA 9 MILIONI DI MORTI PREMATURE ALL’ANNO
COME SUGGERITO DAL RAPPORTO IL CODACONS CHIEDE AL GOVERNO ITALIANO DI METTERE AL BANDO ALCUNE SOSTANZE COME I POLIFLUOROALCHIL E PERFLUOROALCHIL, UTILIZZATE PER ESEMPIO NELLE PENTOLE ANTIADERENTI
ASSOCIAZIONE SCRIVE AL GOVERNO ED AL MINISTERO DELLA SALUTE CHIEDENDO UN INTERVENTO DIRETTO
Cronaca Nazionale: un rapporto veramente spaventoso quello che le Nazioni Unite presenteranno al mese prossimo al Consiglio per i diritti umani, con una conclusione che fa riflettere: “L’inquinamento da parte di Stati e aziende sta contribuendo a più morti a livello globale rispetto a quelli che abbiamo contato con la pandemia da Covid-19”.
Moltissime le sostanze tossiche tutt’ora utilizzate da moltissimi Stati ONU che è necessario mettere al bando per tutelare la salute umana; secondo il rapporto l’inquinamento da pesticidi, plastica e rifiuti elettronici sta causando diffuse violazioni dei diritti umani e almeno 9 milioni di morti premature all’anno.
Specifico riferimento viene fatto anche al problema tutto italiano legato all’Ilva di Taranto, che da “decenni compromette la salute delle persone e viola i diritti umani scaricando enormi volumi di inquinamento atmosferico tossico. I residenti nelle vicinanze soffrono di livelli elevati di malattie respiratorie, malattie cardiache, cancro, malattie neurologiche debilitanti e mortalità prematura.”
Codacons: “Servono misure urgenti e decise da parte del Governo italiano a tutela della salute dei propri cittadini – afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – necessario procedere subito con la messa al bando di alcune sostanze come i polifluoroalchil ed i perfluoroalchil, sostanze artificiali utilizzate nei prodotti per la casa come pentole antiaderenti che sono state collegate al cancro e soprannominate “sostanze chimiche per sempre” perché non si degradano facilmente.
Scriveremo al Governo ed al Ministero della Salute sollecitando un immediato intervento a tutela della salute umana con una decisa presa di posizione sul tema inquinamento e sostanza tossiche. Interveniamo ora per salvare migliaia e milioni di vite in futuro.” Conclude il Presidente Marco Donzelli.
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 393/9803854
consulenze@codaconslombardia.it – 02/29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito