MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su Piazzola sul Brenta – scuola costruita su discarica

29 Marzo 2022


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Nazionale

Martedì 29 Marzo 2022

PIAZZOLA SUL BRENTA: SCUOLA COSTRUITA SU UNA DISCARICA

PER L’UNIVERSITA’ DI PADOVA DAL 2003 AL 2018 CI SAREBBE L’8% IN PIU’ DI MORTALITA’ RISPETTO ALLA MEDIA DEL TERRITORIO, IL 16% IN PIU’ PER TUMORE AI POLMONI

CODACONS: INACCETTABILE DISPREZZO PER LA VITA UMANA, PRESENTEREMO ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA COSTITUENDOCI PARTI CIVILI

Cronaca Nazionale: uno studio terribile quello che è stato pubblicato dall’Università di Padova con riferimento al Comune di Piazzola sul Brenta, in cui è stato appurato un significativo incremento del tasso di mortalità e di incidenza di tumori polmonari nella popolazione rispetto alla media della zona.
Secondo i dati forniti vi sarebbe l‘8% di rischio in più di mortalità conseguente rispetto alla media del territorio e un 16% di rischio in più per quanto riguarda i tumori ai polmoni.
Principale indiziato dell’incremento statistico sarebbe la scuola superiore del paese “Rolando da Piazzola” che sorge sopra i resti di una vecchia fabbrica di concimi chimici, ed in cui vi sarebbe una potenziale contaminazione ambientale del suolo e sottosuolo dell’area esterna dell’Istituto (antimonio, cadmio, arsenico e mercurio sono stati rinvenuti nel 2020 nella zona del giardino).
Codacons: “Un fatto gravissimo che dimostra la poca attenzione dei responsabili e delle istituzioni verso la vita umana, se i fatti dovessero essere inconfutabilmente accertati saremmo di fronte a decine di persone che si sono ammalate e sono decedute per malattie tumorali strettamente legate all’inquinamento prodotto dall’ex fabbrica di concimi chimici – afferma il Presidente Nazionale Marco Donzelli. Ma non si può stare solo a guardare, come Codacons, in qualità di Associazione di protezione ambientale, e come presidio avanzato di tutela per quanto riguarda la salute della popolazione presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica chiedendo il sequestro della zona e indagini approfondite con riferimento a quanto segnalato.
La salute umana deve venire prima di tutto.”
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183
consulenze@codaconslombardia.it- 02/29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito