MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su odissea per i disabili al concerto di Vasco Rossi a Milano

25 Maggio 2022


Comunicato Stampa
Mercoledì 25 Maggio 2022
Cronaca Milano e Lombardia

ODISSEA PER I DISABILI AL CONCERTO DI VASCO ROSSI A MILANO

ASCENSORI ROTTI IN METROPOLITANA, FILE AI CANCELLI, PALCO LONTANISSIMO, UN SOGNO CHE SI E’ TRASFORMATO IN INCUBO

CODACONS: UNA VERGOGNA ITALIANA. UNO SPETTACOLO INCREDIBILE ROVINATA DALLA MALA GESTIO – ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

CHIEDIAMO A TUTTI COLORO CHE INTENDONO CHIEDERE IL RIMBORSO DEL BIGLIETTO DI CONTATTARCI

consulenze@codaconslombardia.it

02/29419096

Cronaca Milano e Lombardia: quello che per moltissime persone doveva rappresentare un vero e proprio sogno, guardare live il concerto di Vasco Rossi a Milano, ha finito per diventare un vero e proprio incubo.
Scene che sarebbero da censurare se avvenute in un concerto dell’800, ma che invece accadono oggi, a Milano, in una città che dovrebbe essere all’avanguardia per gli spettacoli offerti al pubblico.
Molti ragazzi disabili la hanno definita una vera e propria odissea, un incubo, a causa di una disorganizzazione imperante e vergognosa, senza alcun rispetto per chi è costretto ad avere delle limitazioni di movimento – afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – ascensori rotti in metropolitana, con alcune persone che per raggiungere l’aria aperta hanno dovuto farsi portare fuori a braccia; la pedana per i disabili che al concerto era senza riparo dalla pioggia, palco comunque lontanissimo, file ai cancelli assurde.
Chiediamo agli organizzatori di rimborsare interamente i biglietti a tutti coloro che ne facciano richiesta, e chiediamo a tutti coloro che hanno patito questi disagi di contattarci per far valere i propri diritti.”
Contatti: consulenze@codaconslombardia.it
Ufficio stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito