MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su Milano e strade rovinate

2 Dicembre 2022


COMUNICATO STAMPA

Venerdì 2 Dicembre 2022

Cronaca Milano

MILANO E LE STRADE ROVINATE: ANCHE IL COMICO GIOVANNI STORTI IN UN VIDEO DI TIK TOK SEGNALA LA SCARSA CURA DEL MANTO STRADALE

CODACONS: TROPPE SEGNALAZIONI E TROPPI RISCHI PER I CITTADINI, BUCHE PERICOLOSISSIME PER CICLISTI E MOTOCICLISTI 

ASSOCIAZIONE CHIEDE A TUTTI DI SEGNALARE EVENTUALI INSIDIE STRADALI DI CUI SI CHIEDERE UN IMMEDIATO INTERVENTO: info@codaconslombardia.it

Cronaca Milano: anche il noto comico e attore milanese Giovanni Storti scende in campo con un video molto ironico su Tik Tok in cui rappresenta la realtà di alcune strade del capoluogo lombardo, percorse da pericolosissime buche e inside.
Nel video si vede il comico parlare di “ferite sanguinanti” che hanno bisogno di essere “curate“, parlando della situazione delle strade accanto ai binari del tram in via Bramante, in Centro,
Una situazione che desta, ovviamente, l’immediato intervento del Codacons, che quotidianamente segnala all’amministrazione comunali eventuali situazioni di pericolo per ciclisti e motociclisti che attraversano il manto stradale, e che mette in guardia gli utenti visto l’aumento di feriti e decessi per chi viaggia in bici o in moto.
Codacons: “Prendiamo come spunto il divertentissimo video del celebre membro del trio, Aldo, Giovanni e Giacomo per lanciare un segnale di denuncia all’amministrazione milanese che troppo spesso trascura lo stato del manto stradale, concausa di molti incidenti cittadini.
Tutti coloro che incontrino sulla loro strada tali pericoli possono segnalarceli di modo che porteremo le istanze dei consumatori direttamente al Comune per sollecitare un rapido e celere intervento risolutivo.”
Contatti: info@codaconslombardia.it
Numero di telefono: 02/29408196 – 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito