MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su malasanità: rene sano rimosso risarcimento

14 Settembre 2022


COMUNICATO STAMPA

Malasanità

Mercoledì 14 Settembre 2022

RENE TOLTO PER ERRORE? A.S.L. CONDANNATA A RISARCIRE 915MILA EURO AL PAZIENTE

CODACONS: UN CASO DRAMMATICO DI MALASANITA’ CHE LASCIA SENZA PAROLE

L’ASSOCIAZIONE A DISPOSIZIONE DI TUTTI COLORO CHE SONO INCAPPATI IN CASI DI MALASANITA’ – CONTATTATECI consulenze@codaconslombardia.it – 02/29419096

 

Malasanità: un caso clamoroso e drammatico quello avvenuto nei confronti di un paziente a cui, nel 2016, era stato, per errore tolto un rene sano.

Un uomo di 56 anni venne operato al San Luca per un tumore al rene, ma per un incredibile errore nato sulla cartella radiologica e protrattosi anche in sede di intervento chirurgico, gli venne tolto il rene destro sano, al posto del sinistro malato, l’errore venne scoperto solo alcuni giorni dopo.

Per effetto di quanto avvenuto l‘A.S.L. Toscana Nord Ovest fu condannata a versare al povero paziente 915mila euro di risarcimento del danno, soldi che adesso la Corte dei Conti chiede ai medici interessati.

Codacons: “Una vicenda che lascia senza fiato per la sua gravità. Un uomo di mezza età, costretto a convivere senza un rene il resto della sua vita, per un così clamoroso quanto banale errore delle persone a cui aveva affidato la propria salute.”

Afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli: “Casi come questo di malasanità devono essere immediatamente oggetto di una vertenza legale per ottenere, quantomeno, il risarcimento dei danni patiti.

Per questo motivo siamo a disposizione di tutti coloro che ci contatteranno per esporci casi di malasanità che hanno vissuto”.

CONTATTI:
E-mail: consulenze@codaconslombardia.it
Numero di telefono: 02/29408196

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito