MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su incidenti ciclisti Milano

7 Febbraio 2022


COMUNICATO STAMPA
Cronaca Milano 
Lunedì 7 Febbraio 2022
MILANO: PER I CICLISTI RADDOPPIATI GLI INCIDENTI GRAVI IN CITTA’ – RECORD PER LE PERSONE TRA 26 E 40 ANNI
CODACONS: SITUAZIONE ALLARMANTE E GRAVISSIMA, COMPLICI LE INSUFFICIENTI MISURE DELLA P.A. PER QUANTO RIGUARDA PISTA CICLABILI E SICUREZZA
ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA: SERVONO INTERVENTI IMMEDIATI
Cronaca Milano: un dato che spaventa e preoccupa quello relativo agli incidenti gravi che coinvolgono ciclisti nella città di Milano; secondo i dati diffusi, gli incidenti in bici sono aumentati del 31%, con gli interventi in codice rosso che sono cresciuti del 133%, 43% in codice giallo e 26% in codice verde.
Sette incidenti al giorno tra bicicletta e monopattino: il 90% sono persone di sesso maschile e ben il 57% ragazzi tra i 26 ed i 40 anni.
Codacons: “Dati da definire allarmanti, e che necessitano di un approfondimento ed indagine da parte della Pubblica Amministrazione – denuncia il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – non è possibile girare la testa dall’altra parte e fare finta di niente, perché qui delle persone rischiano la loro vita e incolumità tutti i giorni. Il problema grave è che ancora Milano è una città in cui domina il mezzo di trasporto dell’automobile e fatta su misura per chi si sposta in auto. Le biciclette sono aumentate tantissimo negli ultimi anni ma ancora le infrastrutture latitano, con alcune piste ciclabili costruite negli ultimi anni che destano enormi perplessità per la loro realizzazione. Pensiamo solo a Corso Buenos Aires dove gli incidenti sono all’ordine del giorno.
Serve più coraggio. Chiudere alcune parti della città alle macchine, creare maggiori zone pedonali, e modificare radicalmente l’urbanistica cittadina.
Presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica per chiedere indagini approfondite sulle eventuali responsabilità della Pubblica Amministrazione.”
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183
consulenze@codaconslombardia.it – 02/29419096

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito