MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it

Codacons su incidenti bici Milano

25 Agosto 2021


COMUNICATO STAMPA

Cronaca Milano

Mercoledì 25 Agosto 2021

MILANO: ALTRI DUE INCIDENTI CHE COINVOLGONO BICICLETTE – DUE PERSONE GRAVI IN OSPEDALE

CODACONS: PISTE CICLABILI INSUFFICIENTI E PERICOLOSE, IL COMUNE DI MILANO DEVE ESSERE CONSIDERATO RESPONSABILE DEGLI INCIDENTI
ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA 
Cronaca Milano: ennesima giornata nera e drammatica per i ciclisti nel capoluogo lombardo, negli ultimi due giorni si sono infatti verificati due ulteriori incidenti che hanno visto coinvolte due persone, entrambe ricoverate in condizioni gravi in ospedale.
Un ragazzo di 18 anni è in coma dopo essere stato travolto da un taxi mentre era in sella alla sua bici in largo Paolo d’Ancona; mentre un’altra persona è stata soccorsa in codice rosso dopo un impatto avvenuto in Via Canonica, zona Paolo Sarpi.
Purtroppo queste notizie sono all’ordine del giorno – afferma il Presidente del Codacons, Marco Donzelli – e sembra quasi che dobbiamo abituarci a sentirle senza poter far nulla di concreto per impedirne il verificarsi. Ma non deve essere così. Il Comune di Milano ha l’obbligo di proteggere l’incolumità dei propri cittadini, prevedendo un sistema di piste ciclabili sicure e diffuse capillarmente sul territorio, cosa che invece non accade.
Per questo motivo il Comune deve essere ritenuto responsabile degli incidenti che si verificano nel capoluogo e ne deve rispondere davanti alla Procura della Repubblica, risarcendo i soggetti coinvolti.”
Ufficio Stampa Codacons Lombardia: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito