MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su incidente Piazzale Cadorna

28 Maggio 2022


COMUNICATO STAMPA

CRONACA DI MILANO

Sabato 28 Maggio 2022

DUE FERITI E VIABILITÀ PROFONDAMENTE COMPROMESSA IN CENTRO A MILANO

UN CAMIONCINO HA TRANCIATO I CAVI DELL’ALIMENTAZIONE ELETTRICA DEL TRAM IN PIAZZALE CADORNA

IL CODACONS MANDERÀ LETTERA AD ATM: È NECESSARIO RIPENSARE LA VIABILITÀ DELLA ZONA, AL FINE DI SCONGIURARE NUOVI DANNI

 

 

Milano: È successo poco prima di mezzo giorno di ieri, venerdì 27 maggio 2022, in Piazzale Cadorna direzione via Carducci. Un camion che trasportava una gru è rimasto impigliato in un cavo dell’alimentazione elettrica del tram: il suo braccio meccanico era stato lasciato irresponsabilmente alzato e raggiungeva così più di 4 metri d’altezza. L’aggancio con i cavi della rete aerea dei trasporti ne ha provocato l’inevitabile rottura.

 

Le conseguenze della vicenda sono state incisive. Se da un lato, le persone coinvolte nell’incidente fortunatamente non hanno subito gravi e permanenti ferite, dall’altro la viabilità dell’intera zona è stata compromessa per più di cinque ore.

 

Nonostante il pronto intervento della polizia locale e dei tecnici dell’Atm, il traffico è andato completamente in tilt. Innumerevoli vetture sono state reindirizzate in corso Magenta e in via Meravigli, dove sono rimaste incolonnate. Anche il servizio di mezzi di trasporto pubblico è stato compromesso, infatti numerose linee di superficie sono state costrette a modificare il proprio tragitto, causando non pochi disagi ai cittadini.

 

Per il Presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli: “È inammissibile che la disattenzione di singolo soggetto possa arrecare un disagio così profondo in uno degli snodi principali della viabilità milanese. Manderemo, pertanto, una lettera ad Atm”.

 

Ufficio Stampa: 346/694018

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito