MENU
Viale Gran Sasso 10 - 20131 Milano
02 2941 9096 / 02 2940 8196 info@codaconslombardia.it
02 2941 9096 02 2940 8196 SCRIVICI PRENOTA APPUNTAMENTO

Codacons su esplosione Powerbank a scuola

31 Maggio 2022


Comunicato Stampa
Martedì 31 Maggio 2022
Cronaca Milano

PANICO IN UNA SCUOLA DI MILANO: ESPLODE UN POWERBANK IN CLASSE – ALCUNI STUDENTI INTOSSICATI

CODACONS CHIEDE IMMEDIATE INDAGINI SUL DISPOSITIVO UTILIZZATO, SI RINTRACCINO VENDITORE E PRODUTTORE

ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI MILANO CON RICHIESTA DI SEQUESTRO DI TUTTI I POWEBANK DELLLA MARCA IN QUESTIONE

Cronaca Milano: ormai sono sempre più diffusi ed è difficile non vedere un ragazzo che utilizza almeno un “Powerbank“, ovvero una batteria esterna che può essere caricata mediante un cavo USB da una fonte di alimentazione (come per esempio un computer portatile o un caricatore a parete); questo dispositivo, una volta carico, viene utilizzato per fornire energia ad un qualsiasi dispositivo elettronico (più comunemente si fa con gli smartphone).
Purtroppo proprio uno di questi diffusissimi dispositivi ha creato attimi di vero terrore all’interno della scuola Amerigo Vespucci in via Carlo Valvassori Peroni, zona Lambrate a Milano, infatti, poco prima delle 9 di lunedì, stando alle prime informazioni, uno zaino avrebbe preso fuoco a causa dello scoppio di questo device, ed i fumi hanno intossicato buona parte degli studenti presenti in aula.
Otto le persone che si sono sentite male, tra ragazzini con età compresa tra 15 e 16 anni, ed un insegnante di 57 anni, nessuno per fortuna in gravi condizioni.
Codacons: “Chiediamo immediatamente alla Procura della Repubblica di attivarsi e di verificare la provenienza del dispositivo che è stato utilizzato, rintracciando venditore e produttore. Chiede il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – Chiediamo alla Procura di sequestrare tutti i dispositivi presenti sul mercato della stessa identica marca rispetto al prodotto in questione, in quanto potenzialmente pericolosi finché non si saranno appurate le cause di quanto avvenuto a scuola.”
Contatti: consulenze@codaconslombardia.it
Ufficio stampa: 346/6940183

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente.





    AGGIORNAMENTI IN PRIMO PIANO:

    Partecipa alle nostre battaglie, fai valere i tuoi diritti!

    Cerca nel sito